Cos’è un LEI

LEI: la definizione

IIl LEI (Legal Entity Identifier) è un codice di 20 caratteri alfanumerici per l’identificazione dei soggetti che operano nei mercati finanziari. È un sistema riconosciuto, unificato e globale con un obiettivo: più sicurezza e trasparenza per tutte le parti coinvolte.

Il numero LEI individuale èuna risposta diretta alle cause che hanno portato alla crisi finanziaria mondiale e, essendo un sistema di identificazione riconosciuto, collega per la prima volta i soggetti alle transazioni finanziarie (come le entità legali o i fondi di investimento) indipendentemente dal loro paese, dal governo o dal tipo di governo.

Il LEI è un’identificazione obbligatoria per i soggetti che operano nel mercato finanziario. Devono richiedere un LEI tutti quegli attori del mercato, in particolari quelli che si occupano di strumenti derivati, le grandi banche, le società che esportano e anche le municipalità. E in futuro l’obbligo verrà esteso ulteriormente. Il Legal Entity Identifier viene distribuito a livello nazionale attraverso le cosiddette Local Operating Unit (LOU):GS1 Germany è una di queste agenzie di rilascio certificate GLEIF.

Chi deve richiedere un LEI?

Il LEI non è una forma volontaria di identificazione, bensì una forma obbligatoria per quei soggetti che operano nei mercati finanziari secondo i requisiti di reporting di EMIR. Questo significa che migliaia di società devono richiedere un LEI inclusi, innanzitutto, tutti quei soggetti che utilizzano gli strumenti derivati, nonché le grandi banche, le società orientate all’esportazione e anche le municipalità. Si presume che, in futuro, l’obbligo di possedere un LEI sarà esteso ad altre società. Come passaggio successivo, tutte le società che si occupano di transazioni di titoli devono possedere un LEI attivo entro il 3.01.2018 quando la direttiva MiFID-II , ai sensi del Regolamento MiFIR (UE), entrerà in vigore. Tra gli altri saranno interessate anche le fondazioni.

A cosa serve un LEI?

Il LEI è utilizzato per identificare inequivocabilmente un soggetto che opera nel mercato finanziario a livello mondiale. Utilizzando il Global Legal Identifier System (GLEIS), sono garantite trasparenza e sicurezza tra diverse parti finanziarie, assicurando la tracciabilità unificata della transazione.

Qual è la struttura del LEI?

Come per l’IBAN (International Bank Account Number) o il BIC (Business Identifier Code), il Codice LEI è strutturato secondo uno standard ISO.

Il LEI è un codice alfanumerico composto da 20 cifre, che si basa sullo standard ISO 17442 con la seguente struttura:

Codice: 1234 56 789101112131415161718 1920

1234: Prefisso di quattro caratteri per l’agenzia di rilascio di codici LEI (LOU = Local Operating Unit); 9676 è assegnato univocamente a GS1 Germany in qualità di LOU

56: due cifre come separazione, temporaneamente riservate

789101112131415161718: dodici cifre che identificano l’entità legale

1920: due cifre di controllo secondo lo standard ISO 17442

Chi ha bisogno di un codice LEI?

Società che partecipano al trading sui derivati e devono riportarlo in un registro delle transazioni (link al sito web del Bundesanstalt zur Finanzdienstleistungsaufsicht [Autorità federale di vigilanza finanziaria] www.bafin.de) ossia:

  • Banche e istituzioni finanziarie
  • Fondi di investimento
  • Compagnie di assicurazione
  • Provider di servizio titoli

Inoltre il codice LEI è di interesse per le società orientate all’esportazione, nonché per altre società dell’economia reale che concludono contratti derivati.

Persone fisiche e unità di business giuridicamente non indipendenti non necessitano di un codice LEI.

Chi rilascia i codici LEI?

Il LEI è rilasciato a livello nazionale da un’agenzia di rilascio ufficiale di codici LEI – una cosiddetta Local Operating Unit (LOU). GS1 Germany è una delle agenzie di rilascio certificate.

L’Unità dei servizi centrali del Global Legal Identifier System (GLEIS) è la Global LEI Foundation (GLEIF). Supporta l’espansione e la fondazione dei Global Legal Entity Identifier System e coordina le agenzie di rilascio di codici LEI fornendo standard in tutto il mondo.

Come si riceve un LEI?

Puoi richiedere un LEI rapidamente e facilmente tramite il nostro portale online. Devi solo registrarti e inoltrare la tua richiesta. Non appena avremo controllato i tuoi dati, riceverai un LEI – addirittura prima di pagarlo.

Puoi anche richiedere facilmente diversi LEI alla volta. Si prega di fare riferimento a Guida alla richiesta collettiva di LEI (PDF).

Anche le società straniere possono richiedere un LEI con GS1 Germany. Grazie al sistema unificato, tutti i LEI rilasciati sono validi in tutto il mondo.

Per quanto tempo è valido un LEI?

Dopo la richiesta iniziale, il tuo LEI sarà valido per un anno, e puoi cancellarlo con un preavviso di tre mesi al termine della scadenza. Se desideri utilizzare più al lungo il tuo codice LEI, è sufficiente rinnovarlo nella sezione Servizi LEI. GS1 Germany rinnoverà i dati relativi all’autenticazione una volta l’anno in relazione al rinnovo del contratto.

Quali informazioni sono memorizzate con LEI?

Dopo la richiesta iniziale, il tuo LEI sarà valido per un anno, e puoi cancellarlo con un preavviso di tre mesi al termine della scadenza. Se desideri utilizzare più al lungo il tuo codice LEI, è sufficiente rinnovarlo nella sezione Servizi LEI. GS1 Germany rinnoverà i dati relativi all’autenticazione una volta l’anno in relazione al rinnovo del contratto.

Quali informazioni relative alla società sono divulgate nel registro LEI?

  • Dati LEI
  • Dati società
  • Indirizzo sede centrale
  • Indirizzo sede legale


Oltre alla definizione di LEI puoi trovare ulteriori risposte nelle nostre FAQ.

Ulteriori informazioni

Glossario